Hoher Kontrast Grafische Version

News

Menschen mit Behinderung, 19.07.2012 09:17
independent L.: dopo il corso è prima del corso

Ieri, presso la cooperativa sociale independent L. di Merano, sono stati consegnati gli attestati di frequenza ai partecipanti del "Corso FSE - Independent 2011". La finalità del corso è quella del re/inserimento lavorativo di persone che, a causa della propria disabilità, si trovano nella situazione di doversi ri/qualificare professionalmente, per potersi re/inserire nel mondo del lavoro. Si annuncia un'altra edizione del corso in autunno.


Nel corso della cerimonia il Presidente della cooperativa sociale independent L. dott. Enzo Dellantonio ha spiegato come il percorso formativo finanziato dal FSE ha permesso ai partecipanti di approfondire le loro conoscenze in ambito informatico e amministrativo, mettendole poi in pratica durante uno stage presso varie aziende della Provincia di Bolzano.

La finalità del corso è quella del re/inserimento lavorativo di persone che, a causa della propria disabilità, si trovano nella situazione di doversi ri/qualificare professionalmente, per potersi re/inserire nel mondo del lavoro.

Ad oggi sono oltre cento le persone disabili formate da independent L. grazie al sostegno del Fondo Sociale Europeo, del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e della Provincia Autonoma di Bolzano e la maggior parte di esse è stata introdotta nel mondo del lavoro grazie a un costante affiancamento post corsuale svolto dagli operatori della cooperativa e dei Centri di mediazione lavoro.

Il Presidente Dellantonio ha colto lÂ’occasione per presentare diversi progetti di ricerca realizzati dalla cooperativa sullÂ’inserimento lavorativo di soggetti disabili.

Ha poi preso la parola il Sindaco di Merano Günther Januth complimentandosi con la cooperativa per il suo costante impegno a favore dellÂ’integrazione sociale di persone disabili, ricordando anche la preziosa collaborazione nellÂ’ambito della realizzazione del progetto “Passirio per Merano”.

LÂ’Assessore provinciale Roberto Bizzo ha evidenziato i successi di independent L. nellÂ’ambito dellÂ’inserimento lavorativo e dellÂ’innovazione e ha sottolineato lÂ’entusiasmo e lÂ’impegno dei dieci corsisti disabili che per 9 mesi hanno frequentato le lezioni, per un totale di oltre 900 ore.

Soddisfazione per il successo della dodicesima edizione del corso ha espresso anche la dott.ssa Judith Notdurfter, Direttrice dell’Ufficio FSE, che ha ricordato come il Corso Independent sia riconosciuto a livello europeo quale “buona pratica”.

L’evento si è concluso con la presentazione del progetto elaborato dai partecipanti nella fase finale del corso e la consegna degli attestati di frequenza e dei libretti delle competenze.

Le autoritĂ  presenti hanno infine augurato ai partecipanti un futuro ricco di soddisfazioni e un rapido inserimento nel mondo del lavoro.

Informazioni sulla prossima edizione del corso si possono ottenere su www.independent.it o al numero 0473 200397.